安德列•莱拉⾥奥Andrea Lelario

FROM: iapa.cafa.edu.cn TIME:

Andrea Lelario
Andrea Lelario nasce nel 1965 a Roma.
Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Roma, dove ha per maestri gli incisori Pippo Gambino e
Duilio Rossoni, e si diploma in Decorazione, con Enzo Frascione, nel 1990.
Nello stesso anno vince il Premio “Accademia di Belle Arti di Roma” istituito dal Direttore Cesare
Vivaldi.
Nel 1991 comincia la sua attività di docenza, dapprima al corso di Anatomia Artistica
dell’Accademia di Belle Arti di Roma, proseguendo poi con i corsi di Incisione e Litografia alle
Accademie di Belle Arti di Palermo, L’Aquila, Sassari, Napoli, Macerata, Viterbo e Frosinone.
Attualmente è ordinario di Tecniche dell’Incisione e Grafica D’Arte presso l’Accademia di Belle
Arti di Roma.
Dal 1995 al 1997 cura la rassegna di arti visive “ Capranic’Art”, allestita all’interno di Palazzo
Capranica di Roma.
Nel 1996 progetta un mosaico per la metropolitana di Roma, realizzato nella stazione di Numidio
Quadrato
Partecipa a diverse esposizioni, collettive e personali.
Nel 1998 vince ex aequo il premio “Giovani Incisori”, istituito dal Museo d’Arte Contemporanea,
Villa Croce di Genova.
Nel 2003 è invitato alla XIV Quadriennale di Roma, anteprima di Napoli allestita a Palazzo Reale,
alla quale presenta Horos, un’incisione , l’unica esposta, dalle dimensioni eccezionali.
Nel 2011 partecipa con Dromos alla 54 Biennale di Venezia. Nel 2014 vince ex aequo il LXV
premio Michetti.
Nel 2007 Rai ArtNews, realizza un documentario “Artisti al lavoro” sulla sua attività artistica di
incisore.
Nel 2010 per Rai ArtNews viene invitato in studio per la realizzazione di un opera, Genos.
Dal 2015 è Tutor didattico/disciplinare di ArtLab, Master congiunto tra l’Accademia di Belle Arti di
Roma e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
Le sue acqueforti Villa Mondragone e Visioni elettive sono state scelte per l’inaugurazione
dell’Anno accademico dell’Università di “Tor Vergata” come omaggio per il Presidente del Senato
Pietro Grasso (A.A. 2013/2014) e per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (A.A.
2016/2017). Nel 2016 ha iniziato a collaborare con William Kentridge a un progetto di incisioni di
grandissimo formato. Le sue opere, ricche di suggestioni letterarie, cinematografiche, musicali e
filosofiche, sono presenti in collezioni pubbliche e private, in Italia e all’estero.
Alla mostra Perentoria figura espone per la prima volta le prove di stato delle grandi acqueforti
Aurigae e Night and Day